L'isola felice delle Baleari (e i posti dove viverla al meglio)

Ibiza

Ibiza: cosa fare

Sapori tradizionali, divertimento e magnifici tramonti: Ibiza è tra le mete, da sempre, più desiderate dai viaggiatori alla ricerca delle migliori discoteche del mondo, concentrate soprattutto nella capitale Eivissa e nella città di Sant’Antonio, ma questa destinazione ha anche molto da offrire. Spiagge dorate meravigliose, paesaggi naturalistici e una deliziosa cucina tradizionale, che vi darà la possibilità di assaporare il meglio della gastronomia spagnola. Niente di meglio per affrontare una vacanza oppure un week end lungo pieno di emozioni con la giusta energia e carica.

Godetevi questa isola bellissima

Sfruttate al massimo questa destinazione e il vostro tempo, andate a visitare i dintorni di Santa Eularia e della meravigliosa baia di Cala Llarga, visitate la Cova de Can Marçà, un tempo utilizzata come rifugio dai contrabbandieri e da qualche anno trasformata in attrazione turistica, e poi organizzate un pranzo fresco e biologico al Passion Café: da provare l’uovo in camicia con salsa olandese oppure un pancake senza glutine e di sera andate ad ammirare il tramonto dalla splendida terrazza del Cafè Mambo.

Eivissa

Per un’esperienza incredibile, visitate la capitale Eivissa o Vila, una delle città più trasgressive ma affascinanti di tutte le Baleari. Una meta capace di accontentare tutti, dagli appassionati d’arte con lo splendido MACE, il Museo di Arte Contemporanea alla zona super trendy di Marina Botafoch, mentre il cuore della città storica è Dalt Vila. Altre numerose ed importanti attrazioni sono: la Chiesa dell’Hospitalet, la Cattedrale e il Castello Almudaina. Infine, da provare l’ottimo sushi al Cotton Beach Club, che si trova nella zona di Cala Tarida e dopo cena fare una nuotata nelle acque limpide della spiaggia li vicino.

Spiagge da cartolina

Ibiza non è solo arte e vita notturna, ma questa destinazione è nota in tutto il mondo anche per le sue famosissime spiagge dai paesaggi mediterranei e naturalistici. Se siete amanti del relax, scegliete Cala Vadella o Caló de s’Oratge oppure la bellissima Cala Carbó e la paesaggistica Cala d’Hort, ma rimarrete a bocca aperta se deciderete di optare per Torre d’es Savinar, una meta magica e perfetta se siete alla ricerca di un luogo romantico e lontano da occhi indiscreti. Infine, ci sono Aguas Blancas, una delle spiagge preferite dai residenti del posto e la spiaggia Ses Salines, se avete voglia di fare un bagno in acque basse.

Da non perdere!

Troppo spiagge e troppo mare? Niente di meglio, che fare una sosta in una delle zone più belle di Ibiza: il mercatino di Es Canar, con le sue oltre 500 bancarelle, è diventato uno dei principali poli attrattivi di Ibiza. Da visitare anche la Galeria Elefante, a Santa Gertrudis, luogo ideale se siete alla ricerca di oggetti unici da poter acquistare per voi stessi oppure per fare un regalo originale oltre che speciale. E se avete bisogno di rilassarvi e fare lunghe passeggiate, visitate il Parco naturale di Ses Salines.