Guida di Kos 2019: l'isola si (ri)conferma tra i must-visit in Grecia. Ecco perchè!

  martedì, 26 feb 2019


Isole Cicladi! Quale scegliere per quest’estate?

Chi leggerà la Guida di Kos 2019 saprà molto bene che questa destinazione è tra le più ricercate dai viaggiatori che hanno scelto o che sceglieranno una delle isole del Dodecaneso più belle come meta per le prossime vacanze estive.

Ecco perché abbiamo raccolto cinque cose da fare e dove andare per farvi vivere appieno le esperienze di viaggio più belle che la Grecia ha da offrire in estate, tra spiagge, reperti archeologici e tradizioni gastronomiche uniche. Che aspettate? Prenota ora!

Guida di Kos 2019: regalatevi una vacanza speciale! Ecco cosa fare e dove andare.

Venite a scoprire la Kos rurale!

Una delle prime tappe da fare a Kos è visitare i suoi numerosissimi villaggi rurali. Beh, da non perdere è quello montano di Zia, abitato solo da pochissime persone, ma rimane il più caratteristico di tutta l’isola, perché da sempre offre ai viaggiatori in visita una vista sul mare mozzafiato. Qui potrete percorrere a piedi il sentiero che vi condurrà sulla vetta del monte Dikeo oppure andare alla ricerca del souvenir più bello in uno dei tanti mercatini vintage presenti in zona.  Da vedere con i vostri occhi anche Pyli, Platani e Lagudi. Vedrete non ve ne pentirete!

Se volete un assaggio di storia

Il sito archeologico di Asklepieion vi farà vivere un’esperienza unica e a soli pochi chilometri dal centro città di Kos. Si tratta di una delle attrazioni più belle e amate che l’isola ha da offrire, suddiviso su tre livelli: al primo potrete visitare i propilei, al secondo l’altare di Apollo Kyparissios e al terzo ed ultimo livello il tempio di Asclepio. Anche da qui potrete ammirare una vista mozzafiato sul mare e della vicina Turchia.

Altre due cose da vedere tra cultura e arte, perché no?

Ma l’isola include anche altre e meravigliose cose da vedere da aggiungere al vostro itinerario estivo. L’Albero di Ippocrate è tra questi e si trova a piazza del Platano, non molto distante dal centro della città di Kos, diventato famoso negli anni da migliaia di turisti, perché all’ombra dei suoi rami il padre della medicina mondiale teneva le sue lezioni. Meta perfetta per coppie e famiglie rimane il Castello dei Cavalieri e passeggiate lungo le sue mura, purtroppo l’unica parte rimasta in piedi della costruzione. Qui dovrete pagare un piccolo biglietto d’ingresso, ma vedrete ne varrà la pena.

Divertitevi in spiaggia e lasciatevi coccolare alle terme

Tra le spiagge più belle che l’isola di Kos ha da offrire, ci sono la spiaggia di Cavo Paradiso, la bellissima Limionas ed infine Paradise Beach e la spiaggia di Kamari.

E se invece vi viene voglia di fare un salto alle terme? A soli pochi chilometri di distanza dalla spiaggia di Agios Fokas, troverete le famosissime Terme di Kos, un piccolo centro benessere che ospita al suo interno una piscina naturale calda e circondata da rocce naturali. Una location che non potrà che stupirvi raggiungibile anche in bus e imperdibile anche quando in estate sull’isola si raggiungono temperature molto alte. Insomma, una scelta vincente!

Cosa mangiare a Kos

Allontaniamoci un po dalle spiagge e dalle cose da fare e arriviamo a parlare di cosa mangiare di buono una volta che decidete di trascorrere qualche giorno in estate di relax a Kos. Qualche idea? Per gli amanti della carne, vi consigliamo di assaggiare lo stufato di manzo o gli spiedini alla brace, che sull’isola vengono chiamati souvlaki.  Uno dei piatti, diventati dei veri e propri must negli anni è l’insalata greca, che qui condiscono con olive nere, peperoni verdi e cetrioli.

Infine, a Kos città troverete moltissime rosticcerie, conosciute in zona come psistarias. Qui potrete assaggiare carne e pesce alla griglia. Piccolo consiglio? Chiedete solo pesce pescato nelle acque locali, vedrete ne varrà la pena.

 

Altri Articoli