Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

Weekend in Europa? Ecco come muoversi ad Atene a Pasqua

Siete arrivati  ad Atene, e adesso?

Come muoversi ad Atene a Pasqua nel modo più veloce? Quali mezzi prendere? Sarà il caso di noleggiare un'auto? Ecco una guida, da portare anche nel vostro smartphone su tutti i mezzi da prendere, le cose da fare e come raggiungere la città una volta atterrati in aeroporto. Senza dimenticare la guida sui libri da leggere su Atene da portare sempre con sé. Scoprite di più! 

Ecco come muoversi in città per il weekend di Pasqua

Partiamo dall'aeroporto

L'aeroporto internazionale di Atene dista solo 20 chilometri dal centro ed è collegato alla Stazione Centrale della città. Ma non solo, puoi sempre optare per il taxi o per il bus. Le linee da prendere sono le X93, X95, X96 e X97.

Come muoversi ad Atene a Pasqua

Beh, un buon modo per muoversi in città velocemente è la metropolitana. Ci sono tre linee: la rossa, la blu e la verde ed ognuna collega i principali luoghi da vedere e visitare per il weekend di Pasqua. Scarica la mappa

La città di Atene è bella da vedere anche in autobus. Anche i bus sono suddivisi in tre diverse linee: la blu collega il centro città alle diverse zone di Atene, la linea verde è quella giusta per chi vuole raggiungere il porto del Pireo mentre la linea rossa collega Atene alle altre città. Scarica la mappa

Ma il mezzo più ricercato e desiderato una volta che si è giunti ad Atene per trascorrere qualche giorno di relax e divertimento, rimane il tram. E' il mezzo di trasporto che dal centro città garantisce collegamenti fino alla costa meridionale della capitale greca. Tre sono gli itinerari da scegliere: Atene-Glyfada, Atene-Peace ed infine Glyfada-Neo Faliro. Scarica la mappa

Utili consigli

Siete arrivati ​​ad Atene? Bene, allora già da subito acquistate la City Card, incluso l'utilizzo, per tutta la durata del vostro soggiorno, dei mezzi pubblici e anche dei tipici autobus turistici. Non muovetevi in ​​bicicletta, perché Atene non ha piste ciclabili e i segnali stradali sono incomprensibili.

Cosa vedere ad Atene

Atene pullula di strade vivaci, cose da fare e negozi di tutti i tipi: non sono quei classici posti dove fare shopping ma vere e proprie attrazioni per turisti di ogni genere, soprattutto per chi è amante del turismo esperienziale. Perdetevi, allora, tra le viuzze dei quartieri di Plaka, Monastiraki e Psiri, bellissimi e da vivere tutto d'un fiato, qui respirerete un'atmosfera unica, magica e surreale che solo una città come Atene può regalarvi. E se avete fiuto per gli affari qui potrete sfruttarlo, specie se ci andate per un fine settimana, perchè nella zona di Monastiraki ogni domenica si tiene il Mercatino delle Pulci, dove trovate di tutto e di più. Buon viaggio!