Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

I piatti della tradizione bolognese e dove gustarli...

A Bologna si sa, si mangia bene e anche tanto. La cucina bolognese è considerata una delle migliori d’Italia: la mortadella, la cotoletta alla bolognese, le tagliatelle o le lasagne al ragù per finire con sua maestà il tortellino in brodo, oltre ad essere un piatto della tradizione bolognese è anche protetto e registrato dalla Dotta Confraternita del Tortellino.

Per il prossimo ponte o week-end prenotato in questa meravigliosa città abbiamo pensato di darvi alcuni suggerimenti su dove poter andare a colpo sicuro per assaporare la cucina tipica bolognese.

Per i tortellini tradizionali non potete non fare tappa da Sfoglia Rina, un laboratorio artigianale e negozio di pasta fresca con annessa una sala dove poter gustare le loro creazioni, a pochi passi dalle Torri. Per i “non tradizionalisti” si consigliano anche quelli ripieni con lo zabaione di parmigiano.

Bologna è poi piena di trattorie:

Le golosità di Nonna Aurora la cucina è tradizionale, le porzioni sono abbondanti e c’è un ottimo rapporto qualità/prezzo. Trovare posto non è facile quindi è raccomandabile prenotare in anticipo.

L’antica trattoria della Gigina è un pezzo storico di Bologna dove si mangia ancora benissimo e anche qui un ottimo rapporto qualità/prezzo.

L'Osteria Bottega è uno dei punti fermi della gastronomia bolognese anche se ultimamente ci sono tante nuove proposte da provare, rimane un'osteria imperdibile.

L’Osteria dell’Orsa è decisamente il posto più economico ma gustoso dove mangiare fuori a Bologna, non a caso molto frequentano dagli studenti.

Fantoni al Pratello è la scelta giusta per trovare un compromesso tra qualità, prezzi bassi e atmosfera (quella tipica dell'osteria storica bolognese con le foto alle pareti che la raccontano).

Infine per uno spuntino tipico street food Chiosco Ai Pini che fa crescentine e tigelle alla perfezione.

Avete l'acquolina in bocca? Prenotiamo?