Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

Informazioni utili sull'isola di Naxos

Situata al centro delle Cicladi, l'isola di Naxos è la più grande di questo arcipelago. Perfetta per una fuga di coppia in cerca di relax, grazie alla sua tranquillità. È un’isola che permette qualche piccola avventura e stupisce per la sua storia e per le tante attrazioni: città, chiese, natura, escursioni, sport acquatici, villaggi...un vero peccato limitarsi alla vita da mare!

Le spiagge migliori di Naxos si trovano sulla costa nord occidentale: dalle più popolari Agios Georgios e Agios Prokopios alla più isolata Orkos, tutte queste spiagge hanno acque cristalline e sabbia soffice. Alcune spiagge sono organizzate, con servizio bar e con Wifi, ma la maggior parte sono libere, e lasciano la possibilità di godere dell’atmosfera della spiaggia in perfetto relax.

Naxos offre spiagge comode e praticabili per gli amanti degli sport acquatici, soprattutto sulla costa occidentale, dove il vento non manca mai. Le spiagge di Amitis, Plaka e Mikri Vigla sono le migliori per windsurf e kitesurf. Nella maggior parte delle spiagge, ci sono inoltre dei centri che noleggiano le attrezzature per gli esperti, ed offrono corsi per chi vuole provare per la prima volta.

Naxos è particolare per chi volesse vagare fra i piccoli paesi incastonati nelle valli oppure adagiati sulle cime delle colline. La più conosciuta e turistica è Apeiranthos una città costruita quasi interamente in marmo, ma meritano di essere visitate anche Koronos e Koronida. Non c’è niente da vedere, ma è proprio questo il loro fascino. Le scale sono in ogni caso tantissime: Per chi soffre le temperature alte mai andare in questi luoghi nelle ore più calde della giornata, sono pieni di scale!

Secondo il mito, su quest'isola abitava il dio Dioniso, motivo per cui l'isola produceva un vino davvero "divino". Ma non è solo una leggenda e ancora oggi Naxos è famosa per la produzione di vino di ottima qualità. Da accompagnare con le specialità del luogo, come il maiale brasato al vino, il coniglio brasato con il limone, la capra servita con le patate tipiche dell'isola, lo spezzatino di vitello con melanzane; gli abitanti di quest'isola sanno come mangiare bene, e cucinare la carne.

Ovviamente anche il pesce fresco non manca: sgombro marinato, alici, polpo alla brace…vi è inoltre una ricca varietà di formaggi e dolci tipici che vengono mangiati accompagnati dal miele o dalle noci.

Per poter visitare l’isola, l’ideale è noleggiare un’auto, suggeriamo un piccolo fuoristrada visto che alcune spiagge sono raggiungibili attraverso strade sterrate, specialmente quelle a sud. Ed anche nel resto dell’isola può capitare di affrontare strade poco agevoli. Decisamente sconsigliato è il noleggio del motorino, visto che l’isola di Naxos è grande e le distanze sono notevoli, con strade tortuose.

Che dite, vogliamo prenotare?