Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

Le spiagge di Minorca

Minorca presenta ben 80 tra calette e spiagge, quindi, una scelta vasta e diversificata. Noi di Hi-land vogliamo proporvi un itinerario di 7 spiagge in 7 giorni, in modo tale da aiutarvi nella scelta e ve le vogliamo presentare.

Son Bou

È la spiaggia più grande e conosciuta di Minorca, circa 2 chilometri e mezzo di sabbia di un colore dorato. Si trova sulla costa sud dell’isola e la sua caratteristica è quella di essere una baia poco profonda fatta di piccole dune. In questo punto si concentra la maggior parte del turismo. In questa località la sabbia è molto soffice ed il mare limpido, adatta alle famiglie, una località dove c’è una buona presenza di locali, alberghi e villaggi turistici.

Punta Prima

Sempre sulla costa sud spicca questa bellissima spiaggia, la preferita dagli abitanti dell’isola. È lunga circa 200 metri e si trova all’interno di un’ampia insenatura che permette di avere fondali bassi e sabbiosi e che la protegge dai venti e dalla correnti. Proprio di fronte a Punta Prima possiamo ammirare il faro di “Illa del Aire”, non raggiungibile e non visitabile, ma assolutamente incantevole da ammirare.

Cala Caldana

Si trova sempre sulla costa sud dell’isola e vale la pena di essere visitata. Si tratta di una baia incredibile a forma di un ferro di cavallo, circondata dalla vegetazione è consigliata anche per le famiglie con bambini piccoli. L’unica nota stonata di questo luogo, è dato da qualche albergone a ridosso della spiaggia, ma proviamo a non girarci e far finta che non esistono e goderci il panorama

Cavalleria

Qui ci spostiamo al nord dell’isola dove troviamo quella che è la spiaggia più incontaminata di Minorca. Per raggiungerla, infatti, è necessario lasciare l’automobile nell’ampio parcheggio di terra battuta e percorrere un sentiero per almeno 10 minuti. Il colore della sabbia, di un rosso intenso, la spiaggia lunga circa 450 metri e il mare verde danno vita a uno scenario davvero molto suggestivo.

Cala Turqueta

Situata nella zona sud dell’isola, ed è una caletta vergine, per farvi rendere meglio l’idea. Larga 110 metri e circondata da pini e da una vegetazione bassa e rigogliosa, ha un’acqua trasparente e calma, di un azzurro turchese che lascia a bocca aperta, in nome Turqueta infatti lo prende dal colore della sua acqua, turchese.

Arenal D’en Castell

Se desiderate una spiaggia ricca di confort e di servizi allora questa è la spiaggia giusta. È frequentata sia da famiglie che da giovani. Ci sono numerosi bar, ristoranti e molte strutture dove poter pratica attività. L’acqua è sempre bassa e la sabbia molto morbida, ecco perchè è il luogo ideale per i bambini.

Sa Mesquida

È la spiaggia di Minorca vicino alla sua capitale Mahon. Il litorale è caratterizzato da sabbia dorata e mare blu intenso, e da un paesaggio da lasciare senza fiato. È circondata infatti da promontori rocciosi, che visti dall’alto rendono il paesaggio unico. È una spiaggia apprezzata dagli amanti delle immersioni.

Naturalmente, per coloro che potranno godere di un soggiorno più lungo, vi suggeriamo di visitare le seguenti spiagge: Binenca, Cala Blanca, Cala Macarella, Cala Mitjana, Cala Morell, Cala Pregonda, Santo Tomas, renderanno la vostra vacanza indimenticabile.