Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

Salerno e le sue luci: tutto quello che c'è da sapere

Nel periodo tra novembre e gennaio almeno una volta nella vita bisogna andare a Salerno, oggi meglio conosciuta come la “Città delle Luci d’Artista”, dove la citta’, le sue strade e le sue piazze si colorano di luci con delle installazioni luminose durante tutto il Periodo Natalizio.

L’esposizione e’ iniziata nel 2006, in seguito ad una sòrta di gemellaggio con la città di Torino. La manifestazione si sviluppa lungo un percorso di oltre 40 km di cavi con l’utilizzo di circa 5 milioni di lampadine a basso consumo ed ogni anno il tema dell’esposizione e’ differente.

Noi di Hi-Land vorremmo con la nostra descrizione portarvi ad immaginare lo scenario che lo scorso anno si è presentato in questa meravigliosa città: un mondo di fiori, stelle e neve.

La Villa Comunale è il punto di partenza di questo percorso che ospita lo zoo, gli animali che spuntano tra le aiuole rendono i sentieri incantati. Si potrebbe pensare a questa manifestazione come ad un semplice spettacolo, ma il tutto ha una morale: il futuro del mondo, espresso attraverso la convivenza tra l’uomo e le creature, ed il simbolo è un gigantesco elefante alto 8 metri.

Si prosegue verso Piazza S. Agostino illuminata con immagini che rappresentano la costa di Amalfi, legame con il mare e la pesca. Piazza Flavio Gioia si arricchisce con una foresta dorata che al calare del sole diventa un cielo luminoso.

Corso Garibaldi e Corso Vittorio Emanuele vengono illuminati da alberi di neve, onde marine, fiori tropicali, costellazioni e pianeti, giocolieri ed orsetti volanti, sculture di luce e renne. Il visitatore sente il bisogno di camminare perennemente con il naso all’insu’ pensando di vivere in una favola.

Approfittate di un weekend a partire dal 15 Novembre fino al 15 Gennaio, le luci vengono accese tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 02.00 e la visita e’ completamente gratuita. Un suggerimento: non andate con mezzi propri, la città è blindata con parcheggi distanti e poco economici. E’ una città ottimale per un soggiorno economico e non banale. E’ un punto strategico per poter passare un lungo weekend in qualsiasi periodo dell’anno vista la sua vicinanza a molti luoghi suggestivi.

Non banale in quanto può essere chiamata la “Barcellona” italiana: durante il giorno la vicinanza al mare vi permette di godere di un panorama unico nel suo genere, e la sera a partire dalle 23.00 le strade si riempiono di persone fino a tarda notte. E’ una città ricca di musica e colori, piena di ristoranti, pub e taverne che permettono di mangiare a qualsiasi prezzo. Infine, non andate via da Salerno senza aver gustato una meravigliosa sfogliatella…un peccato di gola da non poterci rinunciare...

Prenotiamo?